Ieri e oggi: storia e costruzione del drink

“Conoscere la storia, capire il presente, anticipare il futuro”

Il modulo sarà diviso in tre giornate, ciascuna con un tema diverso: Nord America, Europa, Cuba.
Al mattino Fabio Bacchi si occuperà della parte teorica e storica e nel corso del pomeriggio Mattia Lissoni coordinerà un laboratorio pratico con esempi di ricette e prodotti iconici.
Ci sarà anche una parte dedicata alla sperimentazione diretta basata sulle informazioni ricevute la mattina con gli esempi visti nella prima parte del pomeriggio. Il corso così strutturato tra teoria e pratica permette di sviluppare mente e azione in un’unica giornata.

14, 15 e 16 ottobre
ISCRIZIONI CHIUSE

20, 21 e 22 gennaio 2020
ISCRIZIONI CHIUSE

Il programma in sintesi

Prima giornata:
• La miscelazione del Mississipi
• Nord America : i prodotti e le tecniche

Seconda giornata:
• La scena europea
• Europa, drink e prodotti storici

Terza giornata:
• Dirotta su Cuba
• Rum, da Cuba ad Haiti passando per Kingston

Perché frequentare questo modulo

Per iniziare un percorso sensato come bar manager o imprenditore nel settore beverage è fondamentale conoscere la storia di questo mondo.
Per cercare nelle radici del bartending, dal punto di vista merceologico e storico, e trovare l’ispirazione per una nuova atmosfera o un sapore e una forma che anticipi le tendenze e diventi un successo attuale.

A chi è destinato
Ai bartender che vogliono sviluppare un pensiero creativo usando le proprie azioni quotidiane, in cui teoria e pratica diventano un unico ingrediente per creare una propria identità.

Docenti

Fabio Bacchi

Tra i professionisti del settore più completi, si è sempre occupato di bartending di alto profilo e programmi di top quality management in strutture luxury hotel collection come Starwood, Sheraton, CIGA, Dorchester Group,Seiler, Steingerberger, SIA e TUI. Consulente di formazione professionale del Gruppo Navale Onorato, imprenditore di settore e fondatore del Bar Magazine BarTales, collabora con molte aziende della spirit industry nei programmi di mentoring e trade educational. Partecipa ai processi di formazione e comunicazione TQM (Top Quality Management) con società di management di diversa natura.